Il più completo database di cinema in italiano

Nastro d'argento 1963

il nastro d'argento è un premio cinematografico assegnato dal sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani (sngci) dal 1946.

Edizione numero 18 della manifestazione; premi assegnati:



migliore regia

locandina del film Salvatore Giuliano
  per il film Salvatore Giuliano
Assegnato a
francesco rosi
  per il film le quattro giornate di napoli
Assegnato a
nanni loy

migliore regia di cortometraggio

  per il film chi è di scena [corto]
Assegnato a
mauro severino

migliore regia film straniero

locandina del film jules e jim
  per il film jules e jim
Assegnato a
françois truffaut

migliore sceneggiatura


miglior attore

  per il film il sorpasso
Assegnato a
vittorio gassman

miglior attrice

  per il film venere imperiale
Assegnato a
gina lollobrigida

migliore soggetto

  per il film i giorni contati
Assegnato a
tonino guerra, elio petri

miglior attore non protagonista

  per il film una storia milanese
Assegnato a
romolo valli

miglior attrice non protagonista

  per il film le quattro giornate di napoli
Assegnato a
regina bianchi

migliore fotografia a colori

  per il film cronaca familiare
Assegnato a
giuseppe rotunno

migliore fotografia in bianco e nero

locandina del film Salvatore Giuliano
  per il film Salvatore Giuliano
Assegnato a
gianni divenanzo

migliori costumi

locandina del film senilità
  per il film senilità
Assegnato a
piero tosi

migliore scenografia

locandina del film senilità
  per il film senilità
Assegnato a
luigi scaccianoce